5 lug: Mangirò

mangirò

Il 5 Luglio 2015 alcuni dei nostri associati partecipano a Mangirò 2015, la passeggiata tra natura e gusto organizzata da Il Forno Calzolari.
Toverete:
Andrea Rambaldi – Ristorante Tre Leoni con il Tortellino classico con crema di patate, polvere di capperi e pane al vino,
Mario Ferrara – Trattoria Scaccomatto con i suoi peperoni ripieni con salsa di acciughe
Francesco Carboni – Acqua Pazza con l’hamburger di pesce, maionese al wasabi e rucola selvatica

4 Giu: Chef per Casa AIL

ail

Casa AIL, la Casa di Accoglienza di BolognAIL, costruita nel 2005 dalla Fondazione Isabella Seràgnoli, festeggia 10
anni! In occasione di questo importante anniversario, BolognAIL è lieta di invitare all’evento “Chef per Casa AIL”, una
serata d’estate in cui all’eleganza di uno spazio unico, quale il bellissimo Palazzo Albergati di Zola Predosa, si uniscono
l’importanza della Solidarietà e il fascino della Gastronomia.

www.ailbologna.it

Il Consorzio Vini Colli Bolognesi

Il Consorzio per la Tutela dei Vini Colli Bolognesi d.o.c. è una realtà associativa tra viticoltori, vinificatori e imbottigliatori, attiva sul territorio ormai da più di 30 anni, al servizio della tutela della qualità dei Vini Colli Bolognesi e a garanzia del rispetto delle norme di produzione previste dal disciplinare. L’ambito operativo si esercita in numerosi settori, tra cui uno dei più importanti è il controllo totale sulla filiera del prodotto vino, dal vigneto alla bottiglia.

Felsineo: La Mortadella selezione tOur-tlen

Nasce nel 2015 la “Mortadella Selezione Tour-tlen”, realizzata in esclusiva per l’associazione Tour-tlen. Una mortadella nata dalla collaborazione tra l’azienda Felsineo e l’associazione degli chef, realizzata solo con carne di suino italiana. Racchiude tutte le caratteristiche della produzione Felsineo: è preparata solo con materie prime di qualità, sicure e controllate; è lavorata con la sapienza della tradizione e con le migliori tecnologie a disposizione; ha una lista di ingredienti molto corta, che non prevede l’aggiunta di zuccheri, derivati del latte, glutammati, coloranti e aromi artificiali; è cotta in particolari e moderne stufe ad aria secca per ottenere un gusto ed un profumo inconfondibili; è raffreddata in tempi rapidissimi per conservare al meglio le proprietà organolettiche.

Peculiarità di tutte le mortadelle Felsineo è l’elevata digeribilità. La caratteristica fondamentale è infatti l’ingredientistica assolutamente essenziale: carne di suino selezionata, solo aromi naturali, nessun additivo aggiunto (ad eccezione di quelli tecnologicamente indispensabili).

La “Mortadella Selezione Tour-tlen” è stata testata dagli chef in varie sessioni fino a trovare il giusto equilibrio per essere impiegata nelle principali preparazioni. Oltre alla classica fetta sottile, al cubetto ed alla spuma, la ricetta è studiata per realizzare un ottimo ripieno dei tortellini.

Azienda Felsineo
La storia dell’Azienda Felsineo inizia nel 1947 a Bologna, anno in cui nasce come piccolo salumificio Raimondi a conduzione familiare. Nel luglio 1963 avviene il trasferimento a Zola Predosa, in provincia di Bologna, dove ancora oggi ha sede l’azienda. E’ qui che nasce il primo nucleo del salumificio Felsineo, ampliato nel corso degli anni fino agli attuali 22 mila metri quadrati coperti.  Oggi diventata la più forte realtà italiana specializzata nella produzione di mortadella e il principale produttore di Mortadella Bologna IGP.

Felsineo trae il proprio nome da Felsina, antico nome di Bologna in età etrusca, proprio per significare il forte legame con la città ed il suo unico ed inimitabile prodotto, la mortadella. Ed è negli anni 70 la grande svolta della specializzazione e la decisione di dedicarsi esclusivamente alla produzione di mortadella.

Oggi, Felsineo vanta un assortimento con più di 500 referenze e, mediamente, ogni anno si producono 12 milioni di Kg di mortadella.

Il 2014 si è dimostrato per l’Azienda un anno con un trend decisamente positivo, in controtendenza rispetto al mercato totale della mortadella. In questo senso un ruolo importante spetta all’ottimo rapporto qualità/prezzo che caratterizza l’offerta di Felsineo, sempre più considerata la mortadella di riferimento per i consumatori italiani.

CERTIFICAZIONI AZIENDALI

ISO 9001 Vision 2000 (sistema di gestione della qualità), ISO 22000 (sistema di gestione della sicurezza alimentare); ISO 14001 (sistema di gestione ambientale); le certificazioni internazionali IFS (International Food Standard) e BRC (Global Standard Food); OHSAS 18001 (Occupational Health and Safety Assessment Series – sistema volontario di gestione della salute e sicurezza sul Lavoro).

 DOVE ASSAGGIARE IN ANTEPRIMA

  • La Sfoglia Tira!  Nelle primarie del 25 e 26 gennaio e finale del 2 febbraio 2015
  • Marzo per l’arrivo del giornalista Gary Walter
  • In tutti i ristoranti dell’associazione tOur-tlen.